A scuola di comunicazione… alle elementari!

Qualche tempo fa Monica, un’amica ed insegnante delle elementari, mi ha raccontato di aver proposto agli allievi di quinta, un esercizio interessante per applicare la matematica e la logica alla creatività nella realtà, parlando ai ragazzi del mondo della comunicazione.

I bimbi si sono appassionati al compito ed hanno espresso l’esigenza di sviluppare progetti più concreti.

Proprio a questo punto ho avuto un’idea, attivandomi come fotografa e PR e coinvolgendo Simone: un amico account manager dell’agenzia SiComunicaWeb per chiedere un supporto pratico.

Ci siamo messi a disposizione della maestra ed abbiamo pensato di avviare un vero concorso per la classe di Monica, presso l’Istituto Guido Galli plesso Bonetti di via Tajani 12 a Milano, suddividendo i bambini in 3 mini agenzie che si occuperanno di promuovere la scuola con processi che appartengono al vero mondo della comunicazione: dal brief, alla definizione del target, dalla gestione del budget all’intervista col cliente (la preside), fino alla strategia ed alla produzione del progetto che valuteremo insieme a fine corso.

Simone ed io, col supporto di Monica, abbiamo tenuto una prima lezione in aula presentando l’attività ed ottenendo dei risultati sorprendenti: entusiasmo, creatività, impegno e concentrazione (poco dopo il nostro intervento la maestra ci ha inviato un messaggio vocale per comunicarci che i ragazzi, presi dall’entusiasmo, hanno deciso di continuare con i lavori anche durante l’intervallo per procedere con la creazione del logo delle loro mini agenzie).

Mentre organizzavo la lezione ho ripensato ai meravigliosi stimoli che ho ricevuto durante le elementari, comprendendo di avere una grande responsabilità anche nel mio piccolo. Ho messo a disposizione dei ragazzi la mia passione, l’arte e la competenza per stimolarli al meglio e sono certa che otterremo risultati stupefacenti.

Raramente ho visto bambini così felici e motivati con una maestra attenta ed un direttivo che comprende le esigenze e si impegna a portare l’esperienza formativa oltre i limiti standard rendendo la scuola una vera avventura dell’apprendere.

Vi aggiornerò a giugno, al termine del concorso, invitandovi a scuola alla premiazione ufficiale!

Ed ecco i protagonisti di questa fantastica avventura: la maestra Monica Trinchi, l’account manager Simone Galbusera e la sottoscritta Paola Saia.